vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Attività didattica del museo

Museo Civico Archeologico "Luigi Fantini" - Logo didattica

L'impegno del Museo Archeologico "Luigi Fantini" nel campo della didattica museale è ormai ventennale: fin dalla sua apertura, avvenuta nel 1983, il museo ha infatti organizzato un servizio di visite guidate all'esposizione e all'area archeologica di Monte Bibele, da cui provengono i principali materiali della collezione del museo. Con l'inaugurazione della nuova sede, avvenuta nel luglio del 2000, l'esposizione permanente del museo, enormemente arricchita per quantità e qualità dei materiali archeologici, è stata integrata dalla ricostruzione, a grandezza naturale, di una capanna dell'abitato di Monte Bibele, arredata con oggetti autentici e in riproduzione, che permettono di illustrare i diversi usi e costumi del villaggio etrusco-celtico.

La nuova aula didattica nasce dalla collaborazione tra il Museo "L. Fantini" - Università di Bologna - Dipartimento di Archeologia, la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia - Romagna, il Comune di Monterenzio, la Provincia di Bologna – Assessorato alla Cultura, la Regione Emilia - Romagna – Assessorato alla Cultura, l’Istituto per i Beni Artistici Culturali e Naturali e la Fondazione Carisbo, che da anni ci sostiene. Il primo pubblico del nostro Museo è costituito dagli alunni, che, coi propri insegnanti e genitori, sono stati coinvolti in laboratori tematici, percorsi didattici e altri tipi di manifestazioni educative.

Museo Civico Archeologico "L. Fantini"

Orari e persone

Documenti

Contatti

Annachiara Penzo

Erica Camurri

Lisa Guerra

Elena Maini

Simona Scarpelli