vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Scienze del Moderno. Storia, Istituzioni, Pensiero politico

I principali ambiti di ricerca dell'area riguardano:

  • la storia delle istituzioni e del pensiero politico, con particolare riguardo alla storia delle amministrazioni, delle istituzioni culturali e scientifiche, delle accademie e dell’università; dei partiti e dei movimenti sindacali, dei concetti politici;
  • la storia economica e sociale, con particolare riguardo alla storia delle donne, del lavoro, delle imprese e dell’industria, delle professioni, del corpo e dei saperi medici, dei gruppi sociali marginali e subalterni;
  • la storia del fascismo e delle guerre novecentesche, con particolare riguardo alle esperienze soggettive e di genere, alla memoria della violenza e dei conflitti, alla dimensione comparata del fascismo, ai suoi sistemi di repressione e regolazione del conflitto sociale, alla sua dimensione imperiale;
  • la storia culturale, con particolare riguardo alla storia dell’alimentazione e dei consumi, delle comunicazioni di massa e dell’editoria, al rapporto tra storia e media, all’uso pubblico della storia, ai sistemi di pensiero;
  • la storia e la teoria del processo di globalizzazione, con particolare riguardo allo spazio Atlantico, alla teoria critica, alla dimensione globale dei movimenti e del pensiero politico, alla World History.

Le attività di ricerca sono suddivise in:

  • Progetti di ricerca
    I progetti di ricerca dell'area di Scienze del Moderno. Istituzioni, Storia, Pensiero politico
  • Centri di ricerca
    Strutture di coordinamento per le attività di ricerca e di studio