vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Il castello di Rontana

Progetto condotto dal Prof. Andrea Augenti e dal Dott. Enrico Cirelli.

Rontana è un castello che si trova nel Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola, nella provincia di Ravenna.Il sito fu costruito nel X secolo sulla cima di un’altura che domina la Vallata del Lamone, a pochi chilometri da Faenza e lungo la viabilità che collegava l’area adriatica con la Toscana.

Nel 2007 l’Università di Bologna – Dipartimento di Archeologia (poi Storia Culture Civiltà) ha avviato una progetto di ricerche archeologiche ancora in corso di svolgimento, grazie al sostegno del Comune di Brisighella e della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna. Le indagini hanno consentito di riportare alla luce i resti della Rocca, sull’area sommitale, e di numerose sepolture associate a un piccolo edificio religioso scoperto solo nel 2013. Sono inoltre state identificate le tracce della prima fortificazione in legno, alcune case-torri e diverse abitazioni in pietra lungo tutto il circuito murario e nel borgo. Nel pozzo centrale del cortile della Rocca sono stati recuperati inoltre numerosi reperti smaltati appartenenti alle ultime fasi di vita dell’insediamento, distrutto da un’armata pontificia nel 1591.

Troverai maggiori informazioni nelle paginde dedicate agli scavi della rocca di Rontana.