vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Le visite guidate

Info e prenotazioni: tel. 334 9303338

-------------------------------------------------------------------------------

-------------------------------------------------------------------------------

Visite guidate

Con la guida di un archeologo del Dipartimento saranno visitabili sia il parco archeologico sia il Museo Nazionale Etrusco "P. Aria" di Marzabotto. L’operatore condurrà i gruppi o le singole persone all’interno dell’unica città etrusca della quale si conservano visibili sia l’impianto urbano con il complesso sistema viario, le opere di canalizzazione pubblica e le case con la loro planimetria perfettamente conservata, sia i luoghi di culto dell’acropoli che le necropoli. La visita al sito esterno trova il suo completamento all’interno del Museo, nel quale sono esposti gli oggetti d’uso quotidiano, come le ricostruzioni fedeli dei tetti e di altre parti architettoniche e decorative delle case, le statuette in bronzo provenienti dai luoghi di culto ed i corredi funerari provenienti dalle sepolture, che testimoniano i forti contatti con il mondo greco.

Visite tematiche

Oltre alla tradizionale visita guidata sono state introdotte nuove visite tematiche al sito, che permettono ai visitatori di concentrarsi su specifici aspetti di particolare interesse, per meglio conoscere e apprezzare la ricchezza e varietà della civiltà etrusca. Queste visite possono essere integrate con proiezioni multimediali curate da archeologi del Dipartimento che permetteranno di arricchire ulteriormente la visita grazie alla visione delle ricostruzioni degli edifici visitati e di immagini e spiegazioni relative ai singoli temi scelti fra le seguenti proposte:

  • la civiltà etrusca
  • urbanistica e rito di fondazione etrusco
  • la religione degli Etruschi
  • il cibo e il banchetto etrusco
  • rituali funerari e pittura etrusca
  • le attività produttive: la ceramica e i metalli

I visitatori interessati avranno inoltre la possibilità di partecipare attivamente ad una delle attività pratiche di approfondimento offerte dal Dipartimento, scegliendo fra un’ampia gamma di laboratori didattici.

Introduzione multimediale (durata 20 minuti)

Tutte le visite, sia tradizionali sia tematiche, possono essere precedute da una presentazione multimediale che introduce brevemente alla civiltà etrusca ed alla presenza etrusca nella pianura padana, durante la quale gli archeologi del Dipartimento illustreranno anche le ricostruzioni dei principali edifici (fra cui il nuovo grande Tempio Urbano) dei quali nel sito sono visibili solo le strutture di fondazione in pietra. L’introduzione storico-archeologica si tiene in aula didattica con vista panoramica sull’intera area archeologica e dura circa 20 minuti, da aggiungere alla durata della visita normale.

Costi e durata delle visite

Prospetto generale delle possibili opzioni relative alle visite, sia tradizionali sia tematiche, con i relativi costi e durata.

  • scolaresche (fino ad un massimo di 30 persone): € 70,00
    (con introduzione: € 80,00)
  • gruppi privati (fino ad un massimo di 30 persine): € 100,00
    (con introduzione: € 110,00)
  • visite nei giorni prefestivi e festivi (scolaresche): € 90,00
    (con introduzione: € 100,00)
  • visite nei giorni prefestivi e festivi (gruppi privati): € 120,00
    (con introduzione: € 130,00)
  • visite in lingua straniera (inglese e tedesco): € 120,00
    (con introduzione: € 130,00)
  • visita tematica + approfondimento multimediale: € 130,00 (durata 3 ore)

Pacchetti integrati Marzabotto + Monterenzio

Il Dipartimento di Storia Culture Civiltà offre all'utenza anche la possibilità di effettuare "pacchetti didattici" in collaborazione con il Museo "L. Fantini" di Monterenzio. Il Museo "L. Fantini", interamente gestito dalla Sezione di Archeologia dell'Università di Bologna, conserva una delle più importanti raccolte di materiali celtici della regione e una delle più importanti in Italia. Esso trae origine dalla scoperta dell'insediamento preromano di Monte Bibele che è stato oggetto di scavi sistematici a partire dal 1978, ancor oggi condotti dall’Università. Il museo ospita inoltre laboratori di ricerca e didattica museografica e mette a disposizione un'aula appositamente attrezzata per la didattica alle scuole.

Scarica la brochure informativa [PDF 1MB]

Contatti

Chiara Mattioli

Cat. D - area tecnica, tecnico - scientifica ed elaborazione dati

Professoressa a contratto

Dipartimento di Storia Culture Civiltà - DiSCi

Piazza San Giovanni in Monte 2

Bologna (BO)

tel: +39 051 20 9 7715