vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Via S. Vitale 13/30, Ravenna

La Sede di Ravenna è stata la prima struttura dell'Università di Bologna nella città ed è ospitata nei locali di edifici storici quali Casa Traversari e Palazzo Maioli.
La facciata di Casa Traversari

 

 

 

 

 

Un po' di storia

Casa Traversari, l'edificio principale della UOS di Ravenna, è formato da due case contigue, che appartenevano, secondo un'antica tradizione ravennate, alla famiglia dei Traversari, possessori, all'inizio del XIII secolo, di numerose case. La Casa è certamente successiva e decentrata rispetto a quella duecentesca dei Traversari, che era posta nella zona tra via Girolamo e via Ponte Marino, sulla riva del Paderna, in un complesso di edifici probabilmente distribuito intorno a una corte, secondo uno schema derivato dalla casa romana. La facciata testimonia che la Casa subì delle ricostruzione, anche in epoca recente, come si può notare facilmente osservando i corsi più regolari e "nuovi" dei mattoni che si stendono tra la terza finestra dell'Aula Bovini e l'arco d'ingresso, oppure la fattura di quest'ultimo, che presenta stilemi più otto/novecenteschi che medievali.
L'interno presenta tre ampi vani a doppio volume che sicuramente non esistevano agli inizi della vita della Casa, ma che probabilmente nacquero quando emerse l'esigenza di avere degli spazi da dedicare allo studio/svolgimento delle lezioni, quando, in occasione del VI Centenario Dantesco (1921) il Ministero dell'istruzione stanziò i fondi necessari per il restauro. L'edificio era stato acquistato pochi anni prima, nel 1916.

Dopo la costituzione del Polo Ravennate il Dipartimento di Archeologia ha operato una radicale ristrutturazione di questa sua sede per far fronte alle nuove esigenze, sia didattiche che scientifiche. Il restauro non ha minimamente intaccato l’originaria destinazione degli spazi. L’intervento di totale ristrutturazione ha infatti interessato gli edifici accessori - in origine magazzini e bassi servizi, da anni in stato di abbandono, dove sono stati ricavati, oltre ad una seconda aula da 30 posti, i laboratori per le attività di ricerca legate agli scavi del Dipartimento.

Gli spazi dedicati ai docenti e alla didattica sono stati estesi, nel 2008, ad alcuni locali al piano terra di Palazzo Maioli. Questo edificio, prospiciente Casa Traversari, risale al periodo della dominazione veneziana di Ravenna (1447-1509) e appartenne per secoli alla nobile famiglia dei Maioli, originaria di Faenza.

Cosa puoi trovare

Oltre agli uffici dei docenti e del personale tecnico-amministrativo, presso Casa Traversari sono presenti:

Come raggiungerci

Gli edifici, situati in pieno centro (mappa), è facilemente raggiungibile a piedi dalla stazione ferroviaria.

Contatti

Via San Vitale 13/30

48121 - Ravenna (RA) - Italia

tel: +39 0544 937100

fax: +39 051 2086270

Orari di apertura
lun - ven: 8.00-19.00