vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Piazza S. Giovanni in Monte 2, Bologna

La sede principale del Dipartimento è ospitata nello storico Complesso di San Giovanni in Monte.
Il Chiostro Grande del Complesso di S. Giovanni in Monte

 

 

 

Un po' di storia

Il Complesso di San Giovanni in Monte è un edificio storico, ex-convento dei Canonici Lateranensi, restaurato e rifunzionalizzato dall’allora Rettore Fabio Roversi Monaco dopo l’uso a carcere che si era protratto dall’epoca napoleonica fino al 1984. L’operazione di recupero ha rappresentato una rivisitazione culturale della funzione di luogo di studio e di meditazione, che l’edificio conventuale acquistò per la città, nel periodo rinascimentale. Tra le realizzazioni cinquecentesche, oggi aula di rappresentanza, è il grande refettorio, l’attuale Aula Giorgio Prodi, in cui spicca l’affresco di Bartolomeo Cesi, che raffigura le nozze regali della parabola del brano evangelico di Matteo, 22.

La storia dell’edificio tuttavia è di gran lunga più antica, perché le preesistenze risalgono alla tradizione che vuole il complesso sorto nel V secolo d.C. ad opera del vescovo Petronio, con la volontà di riproporre simbolicamente i luoghi e i percorsi della passione di Cristo. Molti indizi tuttavia portano ad ipotizzare che il substrato più antico fosse già sede di un edificio pubblico di età augustea, posto ai limiti della città romana, ma strategicamente collocato in posizione eminente sull’accesso da Est della via Aemilia.

I locali e i servizi offerti dal Dipartimento hanno dunque sede in una cornice storica con cui sono perfettamente integrati in un rapporto reciproco fra attività funzionali alla didattica e alla ricerca, e quelle legate alla valorizzazione storica del contenitore.

Per approfondire la storia e l'archeologia del Complesso visita le pagine del progetto "In profondità senza scavare".

Cosa puoi trovare

Oltre gli studi dei docenti e gli uffici del personale tecnico-amministrativo, nel Complesso sono presenti:

  • le aule: Capitani, Fumagalli, Gambi, Giorgio Prodi, Grande, Gualandi, Seminari e Torresani (vai alle aule).
  • i laboratori: per assegnisti, dottorandi e specializzandi, per la digitalizzazione delle fonti archeologiche, per lo studio dei materiali archeologici, di Topografia nonché l'Aula Informatica Morandi (vai ai laboratori).
  • la biblioteca: libri e materiali manualistici e specialistici per lo studio e la ricerca in tutti gli ambiti dell’Archeologia, della Storia Medievale, Moderna e Contemporanea, fondi archivistici, collezioni speciali e libri antichi (vai alla biblioteca).

Come raggiungerci

Il Complesso, situato in pieno centro (mappa), è facilemente raggiungibile in autobus  dalla stazione FS (Bologna Centrale) tramite le linee 11 e 27.

Per maggioni informazioni su percorsi e orari consulta il sito TPER (Trasporto Passeggeri Emilia-Romagna).

Contatti

Piazza San Giovanni in Monte, 2

40124 - Bologna

tel: +39 051 2097600

tel: +39 051 2097700

fax: +39 051 2086119

Orari di apertura
lun-ven: 8.00-19.00, sab: 8.00-13.00