vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Fondi archivistici, collezioni speciali e basi di dati

Fondi archivistici

I documenti sono consultabili dalle ore 9 alle 14, previo appuntamento da richiedersi a: sgm.servizibiblio@unibo.it.

Collezioni speciali

Basi di dati

  • Azioni partigiane e stragi nazifasciste in Emilia Romagna
    Un elenco tendenzialmente completo delle azioni partigiane e delle stragi commesse dai nazisti e dai fascisti dall'8 settembre 1943 a fine aprile 1945.
    Il lavoro è stato realizzato da una équipe di studiosi e ricercatori che si sono avvalsi della documentazione disponibile negli archivi italiani, tedeschi e alleati, coordinati da Luciano Casali e Dianella Gagliani con la collaborazione di Pietro Albonetti e Mariuccia Salvati.
  • Partigiani
    La costruzione dell’elenco nominativo dei partigiani dell’Emilia-Romagna è stata possibile grazie a un contributo del Comitato regionale per le celebrazioni del 60° anniversario della Resistenza, del rettorato dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, del Dipartimento di Discipline storiche, antropologiche e geografiche e grazie alla collaborazione dell’Associazione nazionale partigiani d’Italia (ANPI) regionale, del Distretto militare di Bologna, dell’Istituto F. Parri e della rete degli Istituti storici della Resistenza (variamente denominati) esistenti sul territorio regionale.
    Il lavoro è stato condotto da un gruppo di ricerca composto da Margherita Becchetti, Michele Bellelli, Enrica Cavina, Elena Cortesi, Serena Groppelli, Emanuele Guaraldi, Simona Mantovani, Luca Pastore e Agata Perticone
    La ricerca è stata coordinata da Luciano Casali e Alberto Preti con la collaborazione di Sara Galli (segretaria).
  • Propaganda politica nella costruzione dell’identità comunista in Emilia Romagna
    Un censimento analitico delle fonti relative alla propaganda del Partito comunista italiano in Emilia Romagna negli anni Cinquanta e Sessanta.
    Il censimento delle fonti ha prodotto migliaia di informazioni sul materiale documentale conservato negli archivi del Pci di Bologna, Modena, Reggio Emilia, Parma, Piacenza, Ferrara, Ravenna e Forlì.
    Il lavoro è stato realizzato da una équipe di studiosi e ricercatori coordinati da Alberto De Bernardi, Alberto Preti e Fiorenza Tarozzi.

Cataloghi di Tesi